10% de réduction avec le code ELEGANCE10
Livraison gratuite en France métropolitaine.
L'élégance maintenant. Payer plus tard avec Klarna.

Une question ? contactez-nous : afroelegance.france@gmail.com

Kanga: abbigliamento tradizionale dell'Africa orientale

Kanga: abbigliamento tradizionale dell'Africa orientale

Riepilogo

  1. Cos'è Kanga?
  2. La storia di Kanga
  3. Produzione e lavorazione di Kanga
  4. Uso di Kanga
  5. Il kanga, un indumento con un messaggio
  6. Come indossare il Kanga

Conclusione

Cos'è Kanga?

Il Kanga (chiamato anche "Leso" in Kenya) è un tessuto stampato di forma rettangolare, 100% cotone, con un bordo decorativo dai colori vivaci attorno all'esterno e comprendente un proverbio swahili . Il kanga viene solitamente acquistato in coppia (due pezzi messi insieme) e deve essere tagliato e cucito lungo il bordo grezzo per separarlo prima di indossarlo. Il kanga è estremamente popolare nell'Africa orientale ed è indossato quotidianamente da milioni di donne.

tessuto Kanga
I Kanga sono regali popolari, soprattutto per compleanni e matrimoni. Se vieni invitato a casa di qualcuno, quella persona potrebbe regalarti il ​​tuo kanga, in segno di amicizia. Dicono che ogni donna dovrebbe possedere mille kanga!

Il Kanga è un tessuto molto più leggero e sottile del kitenge (noto anche come tessuto con stampa africana o "tessuto ankara" nell'Africa occidentale). Kitenge viene solitamente acquistato in 3 o 6 pezzi continui ed è particolarmente utilizzato per realizzare abiti, tende, cuscini e biancheria da letto.

Maggiori informazioni sulle origini del tessuto cerato qui.

La storia di Kanga

I Kanga esistono nell'Africa orientale dalla metà del XIX secolo. Nel 1870, le donne musulmane di Zanzibar e Mombasa, in Kenya, acquistarono bandane stampate, importate da commercianti portoghesi. Hanno cucito sei di queste bandane colorate in un pezzo di tessuto unico che potevano indossare con modestia.

I commercianti della costa swahili risposero rapidamente a questa nuova tendenza e fecero in modo che i disegni venissero stampati a mano, utilizzando blocchi di legno intagliati, su un unico pezzo di stoffa tessuta localmente, invece di "una moltitudine di piccoli quadrati cuciti insieme".

Il nome del tessuto deriva dalla parola swahili che significa faraona maculata bianca e nera. Questo perché i primi tessuti stampati utilizzavano una stampa simile alla faraona, molto in voga all'epoca.

Produzione e lavorazione di Kanga

Oggi esiste un gran numero di modelli diversi di kanga che possono essere acquistati nei mercati dell'Africa orientale. I Kanga venivano generalmente prodotti in India, Cina, Europa (Regno Unito) e Giappone fino agli anni '60, quando furono fondate fabbriche in Kenya e Tanzania. Ora utilizzano grandi macchine serigrafiche rotative industriali e possono produrre grandi quantità in grandi quantità.

Il disegno viene prima creato a mano utilizzando un pennello sottile. Viene quindi trasferito su un computer e i diversi strati del disegno vengono stampati su schermi di plastica trasparente. Questi schermi vengono poi trasferiti ai rulli per la stampa. Ogni rotolo stampa un colore diverso del disegno direttamente sul tessuto.

Uso di Kanga

I Kanga sono incredibilmente versatili e vengono spesso indossati come abiti tradizionali africani, ma anche per dormire, per cucinare e pulire la casa e per tenere in braccio i bambini. Possono essere utilizzati anche come tende, spazzoloni, asciugamani, grembiuli, tovaglie e sono molto pratici da portare in spiaggia.
bambino che indossa un kanga
Il tessuto viene indossato anche dagli ospiti, o dalla sposa, ai matrimoni swahili (persone della costa). Il tradizionale kanga nuziale (chiamato "kisutu" in swahili) è di colore bianco, nero e rosso.

I Kanga sono molto popolari in Tanzania e Kenya. Tuttavia, tessuti stampati simili si trovano nei paesi vicini, in particolare in Mozambico e Madagascar, dove solitamente gli uomini li indossano.

Tessuto cerato africano

Il kanga, un indumento con un messaggio

I proverbi swahili furono aggiunti al kanga all'inizio di questo secolo. Ecco alcuni esempi:

  • Usinisumbue (non disturbarmi)
  • Adui mpende (ama il tuo nemico)
  • Akili ni mali (l'intelligenza è ricchezza)
  • Mtaka yote hukosa yote (chi vuole tutto solitamente perde tutto)
  • Kulekeza si kufuma (mirare non è colpire)
  • Sina siri nina jibu (Non ho segreti ma ho una risposta)

Le donne indossano un kanga specifico per comunicare un messaggio non verbale alla loro comunità. Questa forma di comunicazione, spesso tra donne, può riguardare sentimenti personali, relazioni, politica, istruzione, salute o religione.

Come indossare il Kanga

Esistono molti modi per indossare un kanga. Può essere indossato come top, gonna, scialle, mantello, cintura, copricapo o anche come costume da bagno. Lo stile più comune è l'abito tradizionale, che si indossa come un asciugamano o una gonna, avvolto attorno ai fianchi. È comune indossare più di un kanga alla volta.

donne che indossano tessuti kanga


Abbiamo utilizzato i kanga tanzaniani per creare una collezione in edizione limitata di moderni abiti con motivi africani. Le nostre famose gonne a trapezio con stampa africana presentano una cintura elastica nera e una fodera interna. Le immagini sottostanti mostrano come indossare le nostre gonne kanga svasate.

Spero che il contenuto di questo articolo abbia chiarito eventuali domande che potresti aver avuto. Puoi visitare il nostro negozio online di abbigliamento e accessori africani per esprimere la tua gratitudine per il duro lavoro del nostro team. Puoi aggiungere il nostro negozio ai preferiti o iscriverti alla nostra newsletter per essere informato sulle nostre ultime offerte. Puoi anche acquistare il tuo e-book gratuito al 100% per ulteriori informazioni sull'abbigliamento e gli accessori africani. La ringrazio ; A presto !

Livraison et retours
Livraison et retours

Livraison offerte en France (hors DOM-TOM). Les retours sont gratuits pendant 30 jours.

Paiement sécurisé
100% Paiement Sécurisés

Nous utilisons le cryptage SSL pour les paiements sécurisés.

Service client aux petits soins

Besoin d'assistance ? Nous sommes à votre service du lundi au vendredi de 9h à 18h.

Une sélection d'experts

Des vêtements africains fabriqués par une équipe de passionnés depuis plus de 20 ans.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.