10% de réduction avec le code ELEGANCE10
Livraison gratuite en France métropolitaine.
L'élégance maintenant. Payer plus tard avec Klarna.

Une question ? contactez-nous : afroelegance.france@gmail.com

Come funziona il matrimonio per gli africani?

Come funziona il matrimonio per gli africani?

Molti afroamericani desiderano un matrimonio che rifletta la loro eredità indigena. Devi capire da dove provengono i tuoi antenati per organizzare un matrimonio che rifletta la tua eredità.

Riepilogo

  1. Principali credenze religiose
  2. Tradizioni nuziali in Marocco
  3. Tradizioni storiche del matrimonio marocchino
  4. Tradizioni nuziali Ankole
  5. Tradizioni nuziali pigmee
  6. Tradizioni nuziali del Nilo
  7. Congo (Zaire) Tradizioni nuziali del popolo Woyo
  8. Tradizioni nuziali dello Zambia
  9. Il cortile
  10. Accordi matrimoniali

Conclusione

Principali credenze religiose

L’Africa è composta da molti gruppi religiosi e non religiosi. Le principali culture religiose sono: musulmana, cristiana (cattolica romana, protestante, ortodossa, anglicana e altre), religioni etniche, non cristiane, indù e baha'i.

Ecco alcune tradizioni nuziali africane. Puoi diventare creativo adattandoli al tuo matrimonio.

Scopri anche come vestirti per un matrimonio africano attraverso il nostro articolo dedicato.

Matrimonio marocchino

Tradizioni nuziali in Marocco

Il Marocco, uno dei gioielli del Nord Africa, è un paese dalle tradizioni molto ricche e molto attive. Come in altre culture del mondo, un matrimonio marocchino è un grande evento di gala. Si celebra in tre fasi con tanto divertimento e festa.

  • L'Hammam : cerimonia che precede il matrimonio, le mogli e gli amici della sposa organizzano una festa durante la quale la sposa riceve un bagno di latte nell'hammam, che include sapone nero per purificare la sposa.
  • Hennè : Nekkacha, uno specialista, dipinge le mani e i piedi della sposa e di chi la circonda. Le mani della sposa sono dipinte con disegni intricati, solitamente floreali e geometrici, per allontanare gli spiriti maligni.
  • La cerimonia : I Neggafates vestono gli sposi con i loro abiti tradizionali, usati nelle diverse regioni del Marocco, poi si scambiano gli anelli. Dopo la cerimonia viene servito un rinfresco a base di latte e datteri per simboleggiare la dolcezza e la fertilità della vita. Gli sposi girano per la stanza su un'Amariya portata da giovani vestiti per l'occasione.

Tradizioni storiche del matrimonio marocchino

Il matrimonio tradizionale di una sposa marocchina è costoso e impressionante. La dote viene pagata davanti a un notaio e viene spesa per il corredo della sposa e per l'acquisto di nuovi mobili. I gioielli che riceve devono essere d'oro (anelli, bracciali, collane e orecchini). Durante il periodo di fidanzamento (che di solito dura dai sei mesi ai due anni), il futuro sposo invia regali alla futura sposa sotto forma di tessuti, abiti e profumi in giorni speciali.

Cinque giorni prima del matrimonio vengono portati nella camera nuziale un materasso, delle coperte e tutto il necessario. La sposa fa un bagno nell'hammam. I suoi assistenti, chiamati negassa, la controllano da vicino. È truccata (con disegni colorati con l'henné) su mani e piedi. Viene quindi vestita con i suoi abiti nuziali ricamati con abiti bianchi. Viene quindi posta dietro una tenda, a simboleggiare la sua transizione verso una nuova vita.

La sera successiva, la sposa, seduta su un tavolo rotondo, viene portata in spalla dai suoi attendenti, che cantano e gridano mentre si avviano verso la camera nuziale. Questo rito di trasporto della sposa nella camera nuziale durante i festeggiamenti continua per i successivi sette giorni. Gli assistenti al matrimonio stanno dietro un paravento per verificare la verginità della sposa e assistere alla sua deflorazione. Dopo un secondo bagno rituale, i partecipanti al matrimonio escono di casa e la coppia rimane sola.

Boubù africano

Tradizioni nuziali Ankole

Ankole era un regno lacustre molto importante in termini di prestigio e popolazione. Il re possedeva tutto il bestiame e teoricamente tutte le donne. I padri Hima desideravano attirare l'attenzione sulle loro figlie mentre il re faceva generosi doni di nozze. Se si fosse sposata, suo marito sarebbe stato un futuro re, il che significava che la sua famiglia avrebbe condiviso la gloria. Poiché le ragazze magre non erano adatte a diventare reali, quelle che il re riteneva interessanti per sposare uno dei suoi figli venivano alimentate forzatamente con latte finché non diventavano molto pesanti, a malapena in grado di camminare.

Tradizioni nuziali pigmee

Il fidanzamento dei Pigmei non era lungo e veniva generalmente formalizzato da uno scambio di visite tra le famiglie interessate. Il futuro sposo avrebbe portato in dono della selvaggina o magari delle frecce ai suoi nuovi suoceri, e avrebbe portato la sposa a casa per vivere nella sua banda e con i suoi nuovi genitori. Il suo unico obbligo è quello di trovare tra i suoi parenti una ragazza pronta a sposare un fratello o un cugino maschio della moglie. Se sente di poter mantenere più di una moglie, può averne altre.

Tradizioni nuziali del Nilo

Lungo il Nilo, se un uomo desidera vedere i suoi figli sposati bene, deve possedere molte pecore, capre e asini. Quando sono in corso le trattative per il matrimonio, il padre della sposa insiste affinché ciascuno dei suoi parenti stretti riceva del bestiame. Il problema dello sposo è soddisfare queste richieste mantenendo abbastanza bestiame per sostenere la sposa.

Come è nostra consuetudine inviare inviti di nozze aspettandosi regali in cambio, anche lui va dai suoi familiari per ottenere contributi per il suo gregge nuziale. Ogni giorno della serie di matrimoni è contrassegnato da un evento speciale. Il primo giorno, o il giorno del matrimonio, lo sposo arriva alla fattoria della sposa indossando una bellissima pelle di leopardo drappeggiata sul mantello di pelle di mucca. In generale, questo è tutto.

I Niloti sono nudisti convinti. Argilla, cenere, piume, sandali e una collana sono considerati indumenti sufficienti per tutte le occasioni. La sposa indossa il grembiule di perline e la mezza gonna della ragazza non sposata.

Dopo che le trattative private sul bestiame sono state ricostruite pubblicamente e scrupolosamente, la sposa viene portata nella proprietà dello sposo e installata nel complesso della co-moglie più anziana finché non può essere preparato un posto separato per lei.

Congo (Zaire) Tradizioni nuziali del popolo Woyo

Matrimonio in Congo

Presso molti popoli, il matrimonio è un momento chiave immediatamente successivo all'iniziazione, poiché entrambi gli eventi servono a recidere i legami dell'individuo con l'infanzia e il celibato, e a reintegrare l'individuo nella comunità adulta.

Tra i Woyo, una giovane donna riceve un set di coperchi di pentole intagliati da sua madre quando si sposa e si trasferisce a casa di suo marito. Su ciascuno dei coperchi sono incise immagini che illustrano proverbi sulla relazione tra marito e moglie.

Se un marito abusa in qualche modo della moglie o la moglie è infelice, serve il pasto del marito in una ciotola coperta da un coperchio decorato con il proverbio appropriato. Può rendere pubbliche le sue lamentele usando una tale copertura quando suo marito invita i suoi amici a cena.

Tradizioni nuziali dello Zambia

Per illustrare le differenze tra le culture africane , ecco alcuni esempi di matrimoni in Zambia. Sebbene questi matrimoni si svolgano nello stesso Paese, diverse province hanno modi diversi di affrontare la cerimonia nuziale. Ciò che accomuna è l'unione della famiglia nuziale per raggiungere l'obiettivo del matrimonio e una relazione duratura. I pagamenti del matrimonio vengono effettuati alla famiglia della sposa anziché ai suoi genitori.

Il cortile

Nella società tradizionale dello Zambia, un uomo sposa una donna, una donna non sposa mai un uomo. È tabù per una donna cercare un uomo da sposare.

A Namwanga, un giovane può trovare una ragazza. Le chiede di sposarlo e le dà un gettone di fidanzamento chiamato Insalamu. Queste sono perle o denaro per mostrare impegno. Mostra anche che la ragazza è disposta a sposarsi. I suoi genitori possono approvare o meno la sua scelta. Se rifiutano la sua scelta, ricomincia a cercare. Se sono d'accordo, inizia la procedura del matrimonio.

Un uomo che ha raggiunto l'età da marito nella società Ngoni cerca una ragazza in età da marito. Una volta scelto qualcuno, i due decidono di sposarsi e di dirlo ai rispettivi genitori.

È la madre Lamba o Lima che inizia il processo di ricerca di una ragazza da far sposare a suo figlio. Sta cercando una ragazza iniziata, conosciuta localmente come ichisungu o moye. (Una ragazza non iniziata non poteva essere sposata finché non avesse raggiunto la pubertà o l'età dell'iniziazione). La madre dell'uomo stava visitando i villaggi vicini alla ricerca di una ragazza iniziata non sposata. Quando ne trovava una - una ragazza di buona famiglia secondo il suo giudizio e non quello del figlio - andava dalla madre della ragazza e le diceva che voleva che suo figlio sposasse sua figlia. La madre ha poi parlato con la figlia, la madre dell'uomo è andata a casa ed è tornata qualche giorno dopo per avere una risposta.

Molti uomini Bemba iniziarono i loro matrimoni fidanzando prima ragazze che non avevano raggiunto l'età della pubertà. La giovane non viene affatto consultata. La giovane si recava dal futuro marito, a volte da sola, il più delle volte con amici, dopo aver contrattato il prezzo delle nozze. Durante la sua prima visita, non gli parlò né entrò nella sua casa senza fargli piccoli doni. Poi gli parlava e faceva molti lavori domestici per lui. Stava facendo quello che pensava fosse buono per il suo futuro marito. Questo periodo di seduzione era conosciuto come ukwisha. Durante questo periodo era responsabile del cibo quotidiano dell'uomo. Lo sposino doveva costruire la propria casa nel villaggio in cui viveva o nel villaggio dei suoceri.

Accordi matrimoniali

L’intermediario responsabile dell’avvio delle trattative matrimoniali è il punto comune di tutti gli accordi matrimoniali in Zambia.

A Namwanga, i genitori dell'uomo chiamano Katawa Mpango. Questa è una persona molto rispettata che rappresenta gli interessi dello sposo. La famiglia dello sposo si prepara e decide un giorno per visitare la famiglia della ragazza. Dopo aver ricevuto l'Insalamu, la ragazza lo porta alla nonna. Così viene informata ufficialmente la sua famiglia.

Sua nonna informa i suoi genitori e la famiglia. Accettano o rifiutano la proposta. Qualunque sia la loro decisione, aspettano che la famiglia dell'uomo si avvicini a loro tramite Katawa Mpango. Durante la sua visita porta tradizionalmente una zappa fabbricata, avvolta in un panno e dotata di manico. La zappa è simbolo della terra, della coltivazione, della fecondazione. Porta perle bianche e una piccola somma di denaro. Le perle e l'argento vengono posti in un piattino coperto da un altro piatto della stessa dimensione.

L'intermediario deve conoscere l'abitazione della madre della ragazza. Tradizionalmente bussa alla porta e viene invitato ad entrare. Teatralmente, cade sulla schiena e batte le mani. Ciò indica alla commissione matrimoniale della ragazza che è in missione matrimoniale. Poi appoggia la zappa e i piatti a terra, a metà strada tra lui e la giuria. Poi spiega la sua missione e la famiglia della ragazza gli fa molte domande. Se la famiglia della ragazza non prende alcuna decisione, la zappa viene ripresa, le perline e il denaro vengono presi dalla famiglia della ragazza. Se quel giorno viene presa una decisione di rifiuto, la zappa viene ripresa. Se accettano, i piatti vengono aperti e la zappa viene accettata non appena la ragazza ammette di conoscere la fonte.

L'intermediario fa rapporto alla famiglia dell'uomo. Se la risposta è positiva, la famiglia inizia a preparare i pagamenti per il matrimonio e viene istituito un consiglio matrimoniale per esaminare la questione. L'intermediario ritorna in una data specifica per ottenere i dettagli dei pagamenti del matrimonio. Al suo ritorno, la famiglia dell'uomo gli prepara cibi esotici per il suo secondo viaggio.

Durante il periodo precoloniale, il pagamento del matrimonio includeva bovini (quattro o più), polli e una mucca (se la ragazza era vergine). Questo pagamento è stato effettuato alla madre per ringraziarla di aver dato alla luce la bambina. Oggigiorno sono richiesti altri pagamenti: un panno chitenge, scarpe di tela e un vestito, due coperte, un paio di scarpe e un vestito per il padre.

Spero che il contenuto di questo articolo abbia chiarito eventuali domande che potresti aver avuto. Puoi visitare il nostro negozio online di abbigliamento e accessori africani per esprimere la tua gratitudine per il duro lavoro del nostro team. Puoi aggiungere il nostro negozio ai preferiti o iscriverti alla nostra newsletter per essere informato sulle nostre ultime offerte. Puoi anche acquistare il tuo e-book gratuito al 100% per ulteriori informazioni sull'abbigliamento e gli accessori africani. La ringrazio ; A presto !

Livraison et retours
Livraison et retours

Livraison offerte en France (hors DOM-TOM). Les retours sont gratuits pendant 30 jours.

Paiement sécurisé
100% Paiement Sécurisés

Nous utilisons le cryptage SSL pour les paiements sécurisés.

Service client aux petits soins

Besoin d'assistance ? Nous sommes à votre service du lundi au vendredi de 9h à 18h.

Une sélection d'experts

Des vêtements africains fabriqués par une équipe de passionnés depuis plus de 20 ans.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.